LOCANDINE

  Progetto
  Renato


Da molti anni ho intrapreso un progetto e consiste nel cercare tutti i film/cortometraggi dagli albori, i primi cortometraggi dal 1888 per intenderci fino ai giorni nostri ,è un lavoro che richiede tempo e tanta dedizione, il mio intento è quello di condividere, mettere a disposizione tutto il materiale e diventare un punto di riferimento per gli appassionati.


ANNO - 1888


(Roundhay Garden Scene) - (Scena Nel Giardino a Roundhay) - (1888)
(Roundhay Garden Scene) - (Scena Nel Giardino a Roundhay) - (1888)

Roundhay Garden Scene è un cortometraggio di 3 secondi del 1888 ed è il primo prodotto cinematografico di cui si abbia notizia.

TRAMA

Nel giardino si vedono Adolphe Le Prince, Sarah Whitley, Joseph Whitley e Harriet Hartley che camminano e ridono.


ANNO - 1895


(The Execution O	f Mary Stuart) - (La decapitazione di Mary Stuar) - (1895)
(The Execution O f Mary Stuart) - (La decapitazione di Mary Stuar) - (1895)

The Execution of Mary, Queen of Scots (conosciuto anche con il titolo The Execution of Mary Stuart) è un cortometraggio muto del 1895, diretto da Alfred Clark.

TRAMA

Viene mostrata l'esecuzione di Maria Stuarda


ANNO - 1896


(Le Cauchemar) - (L'incubo) - (1896)
(Le Cauchemar) - (L'incubo) - (1896)

Le cauchemar ("L'incubo") è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 82) della durata di circa 1 minuto in bianco e nero.

TRAMA

Uno uomo (Méliès stesso) è a letto (come nel precedente Une nuit terrible) e sogna agitatamente.


(Le Manoir Du Diable) - (Il Maneggio Del Diavolo) - (1896)
(Le Manoir Du Diable) - (Il Maneggio Del Diavolo) - (1896)

Le manoir du diable è un film diretto da Georges Méliès della durata di 3 minuti in bianco e nero.

TRAMA

Un enorme pipistrello vola all'interno di un castello di epoca medioevale. Una volta all'interno, prima di trasformarsi in Mefisto, il pipistrello girerà in cerchio lentamente agitando le sue mostruose ali.


 (Une Nuit Terrible) - (Una Notte Terribile) - (1896)
(Une Nuit Terrible) - (Una Notte Terribile) - (1896)

Une nuit terrible ("Una notte terribile") è un film diretto da Georges Méliès (Star Film 26), tra i primi in cui Méliès si cimenta in un soggetto fantastico, legato alla sua attività di prestigiatore.

TRAMA

Un uomo (Méliès) sta coricandosi, ma dopo aver spento una candela e essersi disteso, un grosso ragno inizia a salire le coperte.


(The Vanishing Lady or The Conjuring of a Woman at the House of Robert Houdin) - (Sparizione di una signora) - (1896)
(The Vanishing Lady or The Conjuring of a Woman at the House of Robert Houdin) - (Sparizione di una signora) - (1896)

è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 70) della durata di circa 1 minuto in bianco e nero

TRAMA

Méliès interpreta sé stesso, mettendo sul palco, con i gesti dell'illusionista, una sedia poggiata su un foglio di carta, dove fa sedere una signora entrata in scena e misteriosamente riappare uno scheletro.


(Rip Leaving Sleepy Hollow) - (Le Avventure di Van Vinkle) - (1896)
(Rip Leaving Sleepy Hollow) - (Le Avventure di Van Vinkle) - (1896)

TRAMA

Una serie di cortometraggi in bianco e nero del regista William K.L. Dickson che racconta le avventure di Rip Van Winkle.


(L'Arrivée d'un train en gare de La Ciotat) - (L'arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat) - (1896)
(L'Arrivée d'un train en gare de La Ciotat) - (L'arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat) - (1896)

TRAMA

Come suggerisce il titolo, la scena mostra l'arrivo di un treno trainato da una locomotiva a vapore, alla stazione di una piccola cittadina nella Francia del sud. Il giorno della sua prima proiezione, il 6 gennaio 1896, è avvolto dalla leggenda: il cortometraggio scatena spavento sul pubblico e le immagini sembrano così reali, che all'avvicinarsi del treno, gli ospiti scappano dalla sala per paura di essere travolti. 


ANNO - 1897


(Chirurgien américain) - (Lo strano Chirurgo) - (1897)
(Chirurgien américain) - (Lo strano Chirurgo) - (1897)

è un film muto francese del 1897 diretto da Georges Méliès

TRAMA

Un derelitto scopre che un chirurgo che esegue esperimenti innaturali ha sostituito il suo corpo.


(L'auberge Ensorcelée) - (La Locanda Stregata) - (1897)
(L'auberge Ensorcelée) - (La Locanda Stregata) - (1897)

è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 122-123) della durata di circa 1 minuto in bianco e nero.

Il film presenta sia trucchi di tipo teatrale (oggetti che si muovono tirati da fili invisibili), che cinematografico, con l'arresto della ripresa che fa sparire e apparire oggetti.

TRAMA

Méliès è un viaggiatore che arriva nella sua stanza della locanda, dove però iniziano ad accadere fatti strani: la valigia, l'ombrello e il cappotto scompaiono, il cappello cammina da solo, la candela sparisce e riappare da un punto all'altro della stanza, poi esplode. 


(The Laboratory of Mephistopheles) - (Il Laboratorio Di Mefistofele) - (1897)
(The Laboratory of Mephistopheles) - (Il Laboratorio Di Mefistofele) - (1897)

Il Laboratorio di Mefistofele ( francese : Le Cabinet de Méphistophélès ), inizialmente pubblicato in Gran Bretagna e America come Laboratorio di Mefistofele e conosciuto anche come Il Gabinetto di Mefistofele , Il Laboratorio del Diavolo , Il Laboratorio di Faust e Il Laboratorio di Mefistofele. Laboratorio di Faust , è stato un cortometraggio muto del 1897 diretto da Georges Méliès , liberamente ispirato alla leggenda del Faust .

TRAMA

Mefistofele , il demone che appare nella leggenda del Faust, si traveste da vecchio e serve i clienti nel suo laboratorio. Mentre i clienti si preparano a partire, tuttavia, Mefistofele li confonde con vari scherzi magici e capriole sotto diversi travestimenti di animali, schernendoli con una bellissima signora scomparsa e intrappolandoli brevemente in una gabbia. Uno dei clienti, notando una spada sul muro, riesce a tagliare la testa di Mefistofele, ma questa rimane viva e alla fine si riattacca al suo corpo. Alla fine, con grande sollievo dei clienti, lo stesso Mefistofele finisce intrappolato nella sua stessa gabbia.


(Le Château Hanté) - (Il Castello Stregato) - (1897)
(Le Château Hanté) - (Il Castello Stregato) - (1897)

Le château hanté (lett. "Il castello stregato") è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 96). Del film esiste almeno una versione colorata a mano. Si tratta di un film che dimostra come, a circa un anno dai primi esperimenti cinematografici di Méliès, egli avesse già padronanza del trucco cinematografico della sospensione della ripresa, usato per far apparire/sparire cose e personaggi.

TRAMA

Un uomo (Méliès) è ospitato in un castello, dove il padrone, che deve assentarsi, lo invita a sedersi su una sedia. Ma la sedia si sposta improvvisamente, facendolo capitombolare, e quando il protagonista cerca di afferrarla vi si materializza sopra una sinistra figura dal capo velato. Colpendola con la spada si trasforma in uno scheletro e poi in un guerriero con armatura, che scompare. Riappaiono poi un uomo e la figura velata che indicano a Méliès l'uscita.


(Faust et Marguerite) - (Faust e Margherita) - (1897)
(Faust et Marguerite) - (Faust e Margherita) - (1897)

Faust et Marguerite (Faust e Margherita) è un film muto del 1897 diretto da Georges Méliès con Jeanne d'Alcy, sua moglie.

TRAMA

Il dottor Faust e la sposa Margherita stanno conversando in una stanza quando improvvisamente appare il diavolo Mefistofele sotto sembianze umane. Mefistofele ordina a Faust di uccidere Margherita ricordandogli il patto che aveva stretto con lui molto tempo prima: una vita di piacere assoluto in cambio di una vita.


(The x Rays Fiend) - (i Raggi X) - (1897)
(The x Rays Fiend) - (i Raggi X) - (1897)

The X-Ray Fiend è un cortometraggio del 1897 diretto da George Albert Smith.

TRAMA

Un uomo e una donna stanno amoreggiando, ma ad un certo punto si avvicina un professore che accende una macchina a raggi X. All'improvviso i due innamorati si trasformano in scheletri. Una volta spenta la macchina a raggi X improvvisamente tornano ad essere umani ma la donna arrabbiata dà uno schiaffo all'uomo e se ne va.


(An Hallucinated Alchemist) - (Un Alchimista Allucinato) - (1897)
(An Hallucinated Alchemist) - (Un Alchimista Allucinato) - (1897)

Un alchimista allucinato ( francese : L'hallucination de l'alchimiste ), noto anche come L'allucinazione dell'alchimista , era un cortometraggio muto francese del 1897 diretto da Georges Méliés . Questo film è perduto. I video online non riguardano questo film, ma in realtà The Mysterious Retort (1906).

TRAMA

Il film presenta una stella con cinque teste femminili e una faccia gigante dalla cui bocca escono persone. 

PRODUZIONE

I set sono stati dipinti a mano.

RILASCIO E INFLUENZA

Il film è uscito nelle sale della Star Film Company di Méliès e nei suoi cataloghi è numero 95. Attualmente si presume che il film sia perduto . Il cortometraggio della Edison Manufacturing Company del 1900 The Clown and the Alchemist , diretto da J. Stuart Blackton e Albert E. Smith , potrebbe essere stato ispirato da questo film


(Gugusse Et L'automate) - (Il Clown e L'automa) - (1897)
(Gugusse Et L'automate) - (Il Clown e L'automa) - (1897)

Gugusse e l'automa ( francese : Gugusse et l'Automate ), noto anche come Il clown e l'automa , era un cortometraggio muto francese del 1897 diretto da Georges Méliès . Il film presentava un clown stupito e confuso dai movimenti meccanici di un automa . 

TRAMA

Il film segnò la prima apparizione cinematografica conosciuta di un robot (una parola che non avrebbe sostituito "automa" fino al suo utilizzo nell'opera teatrale RUR di Karel Čapek ), e fu uno dei primi film a presentare temi di "sperimentazione scientifica". , creazione e trasformazione.


(Le Magnetiseur) - (Il Magnetizzatore) - (1897)
(Le Magnetiseur) - (Il Magnetizzatore) - (1897)

Le Magnétiseur , venduto negli Stati Uniti come A Hypnotist at Work e in Gran Bretagna come While Under a Hypnotist's Influence , era un cortometraggio muto francese del 1897di Georges Méliès . È stato venduto dalla Star Film Company di Méliès e nei suoi cataloghi ha il numero 129.

TRAMA

Il film fa parte di un piccolo gruppo di "soggetti manichini" è il passaggio di vestiti da un personaggio all'altro in modo misterioso,illusorio che Méliès realizzò in questo periodo. 


(The Vanishing Lady) - (La Statua Posseduta) - (1897)
(The Vanishing Lady) - (La Statua Posseduta) - (1897)

The Vanishing Lady è un cortometraggio muto francese del 1896 diretto da Georges Méliès.

TRAMA

Un mago sale su un palco e fa uscire il suo assistente. Stende un giornale sul pavimento (dimostrando così che lì non è nascosta alcuna botola) e vi posiziona sopra una sedia. Fa sedere la sua assistente sulla sedia e le stende uno scialle addosso. Quando si toglie lo scialle, lei è scomparsa. Quindi agita le braccia in aria ed evoca uno scheletro. Posiziona lo scialle sopra lo scheletro e lo rimuove per rivelare la sua assistente, viva e vegeta. 

L'inizio del film segue da vicino l'illusione scenica del Buatier de Kolta, completa del giornale e degli oggetti di scena dello scialle. Sul film, tuttavia, Méliès non aveva bisogno di trappole, ma utilizzava invece una tecnica di montaggio chiamata giunzione di sostituzione , il primo esempio noto del suo utilizzo di questo effetto


(A Visit To The Spiritualist) - (Lo Spirito Del Fantasma) - (1897)
(A Visit To The Spiritualist) - (Lo Spirito Del Fantasma) - (1897)

è un cortometraggio americano del 1897 diretto da J. Stuart Blackton

TRAMA

Questa ingegnosa saga di sei minuti vede un gruppo di ricchi spiritisti suburbani vendicarsi di un medium fasullo dopo che la sua elaborata "séance" è andata storta. È probabile che gli effetti speciali, come l'abbassamento della luce e il fantasma disincarnato, siano stati opera dei primi trucchi


ANNO 1898


(Resurrection Of a Corpse) - (Resurrezione Di Un Cadavere) - (1898)
(Resurrection Of a Corpse) - (Resurrezione Di Un Cadavere) - (1898)

è un cortometraggio muto giapponese del 1898 diretto da Shiro Asano

TRAMA

Durante un funerale un cadavere cade da una bara e precipita, dopo essere precipitato si risveglia tornando in vita uccidendo tutte le geishe che erano in strada per festeggiare trasformando anche loro in creature mangia-carne


(Un Hommes De Têtes) - (Un Uomo Di Testa) - (1898)
(Un Hommes De Têtes) - (Un Uomo Di Testa) - (1898)

TRAMA

Méliès, in una stanza con due tavoli su sfondo nero, si toglie la testa (si vede come usi la testa di un manichino e copra la sua testa con una scatola nera che sparisce sullo sfondo), e la appoggia sul tavolo di sinistra (dove è effettivamente la sua testa, che si muove e parla, grazie al trucco del mascherino). Poi la testa gli riappare, nuova, in testa; dopo aver dimostrato che non c'è niente sotto il tavolo, passandoci sotto, si sfila anche questa testa e la mette sul tavolo accanto all'altra, e così una terza volta. Allora prende un banjo e si mette a cantare, accompagnato dalle sue tre teste sui tavoli.


(La Lune à Un Mètre) - (La Luna a Un Metro) - (1898)
(La Lune à Un Mètre) - (La Luna a Un Metro) - (1898)

Questo film fu un progetto ambizioso di Méliès, che creò una storia di lunghezza tripla, con un continuo rocambolare di effetti speciali e situazioni. Vi si notano ancora effetti teatrali e cinematografici (l'arresto della ripresa che fa sparire e apparire, personaggi, scenografie e cose), con qualche timida novità, come lo scatto singolo, che permette l'animazione dei disegni sulla lavagna (fatta poi in un secondo momento da sagome ritagliate e mosse da fili, un trucco questo di tipo teatrale e non cinematografico). 

TRAMA

Nello studio di un mago, con un grande telescopio puntato da un balcone verso la luna, un diavoletto importuna il mago che sta studiando, ma appare una donna-dua, con una luna in testa, che lo scaccia e ispira il mago, il quale si alza e scrive un progetto alla lavagna, con la Terra e la luna, che si animano e diventano un bambino con la testa di sole che sorride.


(La Caverne Maudite) - (La Caverna Maledetta) - (1898)
(La Caverne Maudite) - (La Caverna Maledetta) - (1898)

è un film muto del 1898 con elementi Horror, prodotto da Georges Méliès dalla star film.

TRAMA

Una giovane donna si imbatte in una grotta che è popolato da spiriti e scheletri di persone che sono morte lì in circostanze misteriose .


(Le Squelette Joyeux) - (Lo Scheletro Allegro) - (1898)
(Le Squelette Joyeux) - (Lo Scheletro Allegro) - (1898)

TRAMA

Questo macabro cortometraggio dei fratelli Lumière è ripresa la danza di uno scheletro, che non si interrompe neanche quando gli cascano a terra alcuni pezzi di gambe e di braccia.


(Photographing a Ghost) - (Fotografare un Fantasma) - (1898)
(Photographing a Ghost) - (Fotografare un Fantasma) - (1898)

Photographing a Ghost (1898) è un cortometraggio diretto da George Albert Smith .

TRAMA

Si tratta di fotografi che provano a scattare una foto di un fantasma, ma falliscono ripetutamente.


(The Miser's Doom) - (L'amaro Destino) - (1898)
(The Miser's Doom) - (L'amaro Destino) - (1898)

The Miser's Doom è un cortometraggio britannico del 1899 diretto da Walter R. Booth . Il film sembra essere un film perduto .

TRAMA

Un avaro è perseguitato dal fantasma di una delle sue vittime decedute, che lo fa morire di shock.

PRODUZIONE

The Miser's Doom è stato il debutto alla regia di Walter R. Booth, un mago che aveva iniziato a lavorare con il regista RW Paul .



(Bake Jizo) - (La Statua Posseduta) - (1898)
(Bake Jizo) - (La Statua Posseduta) - (1898)

è un cortometraggio giapponese del 1898 scritto da Eijiro Hatta

Nel 1898, la società cinematografica giapponese Konishi Honten pubblicò due film horror: Shinin No Sosei, che si traduce in Resurrection of a Corpse, e Bake Jizo, che si traduce in Jizo the Spook, entrambi scritti da Eijiro Hatta.

TRAMA

probabilmente si basava sulla leggenda giapponese delle statue di Jizo, che si ritiene fornissero sicurezza e protezione. La presenza della parola bake - che può essere tradotta in "spook", "ghost" o "phantom" - può implicare una statua infestata o posseduta.


(Turkish Dance,Ella Lola) - (La Danza macabra di Ella Lola) - (1898)
(Turkish Dance,Ella Lola) - (La Danza macabra di Ella Lola) - (1898)

Muto, durata 1'40" min. - USA 1898.

TRAMA

Un ipnotizzatore induce la sua modella a cantare e ballare macabramente per un artista, lo scopo è quello di farlo innamorare.. ma qualcosa di diverso accade....

Questo è il primo adattamento noto del famoso racconto.


(Illusions fantasmagoriques) - (Illusioni Spettrali) - 1898)
(Illusions fantasmagoriques) - (Illusioni Spettrali) - 1898)

TRAMA

Un mago del palcoscenico produce una colomba dalla manica, la bacia e la mette in una grande scatola di legno che è montata su un tavolino. Quindi lancia vari capi di abbigliamento e fa un gesto simbolico. Un bambino piccolo emerge dalla scatola e il mago lo porta fuori, posizionandolo su un piccolo zoccolo. Quindi produce una grande ascia e taglia il ragazzo in mezzo, producendo due bambini identici. Cominciano a combattersi e il mago ne prende uno e lo capovolge. Il ragazzo si trasforma in un pezzo di carta, che il mago strappa. Rimette l'altro ragazzo nella scatola, le cui pareti rimuove sistematicamente con un martello, senza rivelare nulla all'interno. Accarezza uno dei lati della scatola ora separati mentre giace sul pavimento e il ragazzo riappare sopra di esso. Il mago lo raccoglie e il ragazzo si trasforma in un paio di grandi bandiere, che il mago saluta il pubblico. Alla fine si arrampica sul tavolo, si siede a gambe incrociate e svanisce in uno sbuffo di fumo. 


(Faust And Mephistopheles) - (Faust e Mefistofele) - (1898)
(Faust And Mephistopheles) - (Faust e Mefistofele) - (1898)

è un cortometraggio Muto Inglese del 1898 Diretto da George Albert Smith. Basato sulla leggenda di Goethe.

TRAMA

Satana tenta il vecchio Faust con una visione della bellissima Marguerite, per la quale il vecchio firma un patto per riconquistare la sua giovinezza in cambio della sua anima.


(Le Magicien) - (Il Mago) - (1898)
(Le Magicien) - (Il Mago) - (1898)

Le magicien (Il mago) è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 153) della durata di circa 1 minuto in bianco e nero.

In questo film Méliès torna al suo soggetto tipico di giochi di prestigio, apparizioni e sparizioni, effettuati col trucco dell'arresto della ripresa.

TRAMA

Un uomo vestito da mago (con tanto di barba e cappello a punta stellato) fa apparire un tavolo, poi una scatola, poi salta nella scatola e sparisce. Dalla scatola esce quindi un bambino vestito da Pierrot, che salta giù e diventa un Pierrot adulto. La tavola diventa quindi magicamente imbandita di pietanze, ma quando Pierrot si siede a mangiare sparisce tutto misteriosamente, anche la sedia, facendolo capitombolare a terra. Appare poi un uomo, poi uno scultore togato, che inizia a scolpire un busto, il quale si trasforma però in una donna vera che lo scaccia; poi appare una musa ma quando l'artista fa per abbracciarla sparisce per riapparire dall'altra parte della stanza. Alla fine l'artista si becca un calcio nel sedere da un personaggio appena apparso.


(Les Rayons Roentgen) - (I Raggi X del Male) - (1898)
(Les Rayons Roentgen) - (I Raggi X del Male) - (1898)

Il film è di poco posteriore all' inglese X-Ray.

Méliés usa una rudimentale tecnica di doppia esposizione e di stop motion per animare lo scheletro ed innescare l'esplosione.

TRAMA

Con una singola scena ambientata in un laboratorio, Méliès si prende gioco della rivoluzionaria scoperta di Roentgen. Il fantasioso regista interpreta uno scienziato che sottopone al trattamento di raggi X un paziente. Il malato rifiuta di pagare la parcella quando si accorge che il suo scheletro abbandona il corpo per andarsene a spasso nella stanza. Il medico attiva allora un procedimento inverso e restituisce all'uomo le sue ossa, ma, curioso di approfondire le proprietà dei raggi, continua freneticamente gli esperimenti sugli oggetti che ha intorno fino a provocare una colossale esplosione.


ANNO 1899


(Cleopatre) - (La Furia Di Cleopatra) - (1899)
(Cleopatre) - (La Furia Di Cleopatra) - (1899)

Cléopâtre è un cortometraggio muto del 1899 diretto da Georges Méliès. Uno dei primi film horror mai realizzati, parla della resurrezione della mummia di Cleopatra.

Catalogo Star-Film 175-176

TRAMA

Dopo un ballo di sacerdotesse attorno alla tomba di Cleopatra, appaiono due uomini che hanno disonorato la tomba e incendiato la mummia di Cleopatra, da cui Cleopatra emerge viva e arrabbiata.


(Le Chevalier Mystére) - (Il Cavaliere Misterioso) - (1899)
(Le Chevalier Mystére) - (Il Cavaliere Misterioso) - (1899)

Le chevalier mystére (titolo italiano Il cavaliere misterioso) è un film muto del 1899 diretto ed interpretato da Georges Méliès.

TRAMA

Uno strano cavaliere nella sua stanza progetta ad una lavagna di far apparire una testa parlante, poi prende il disegno che diventa magicamente vero e viene posato sopra il collo di una bottiglia sul tavolo. Il cavaliere esulta prendendola e trafiggendola nella sua spada, ma questa non muore e continua a parlare; l'uomo non essendo ancora soddisfatto la riprende e la posa sopra un piedistallo che copre con un lenzuolo per poi toglierlo facendo apparire la testa sopra un corpo vero di una donna. Infine il cavaliere la fa sparire, apparire su un tavolo, le toglie il corpo e rimette la testa sulla lavagna che ritorna misteriosamente il disegno di prima.


(La Danse Du Feu) - (La Danza Del Fuoco) - 1899)
(La Danse Du Feu) - (La Danza Del Fuoco) - 1899)

La danse du feu o La colonne de feu (La danza del fuoco) è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 188) della durata di circa un minuto in bianco e nero, con una versione colorata.Il film, basato sulla tecnica dell'arresto della ripresa che fa apparire/sparire i personaggi, riprende il tema del diavolo, come nel precedente Le diable au couvent.

TRAMA

Un diavolo verde accende un grande fuoco per una padella. Da qui esce una ballerina che inizia a ballare la danza della serpentina alla Loie Fuller, poi con un telo evoca una fiamma, prima di volare via.


(Le Diable Au Couvent) - (Il Diavolo In Convento) - (1899)
(Le Diable Au Couvent) - (Il Diavolo In Convento) - (1899)

Le diable au couvent (Il diavolo in convento) è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 169) della durata di circa 3 minuti in bianco e nero. Il film, basato sulla tecnica dell'arresto della ripresa che fa apparire/sparire i personaggi, riprende il tema religioso-erotico già sperimentato ne La tentation de saint Antoine.

TRAMA

Nel chiostro di un convento un parroco sistema le sedie per le suore. Dalla fonte battesimale spunta Méliès-diavolo, che volando (trucco teatrale della corda col gancio), atterra e suona le campane per richiamare le monache. Trasformatosi in sacerdote vestito per la celebrazione accoglie le religiose, che si inginocchiamo mentre lui sale sul pulpito e inizia la predica. Il pulpito è in parte tagliato fuori dalla scena, perché all'epoca le cineprese di fabbricazione Lumière erano prive di mirino, quindi si doveva cercare l'inquadratura "a naso".


(L'île du diable) - (L'isola Del Diavolo) - (1899)
(L'île du diable) - (L'isola Del Diavolo) - (1899)

TRAMA

L'ex capitano Alfred Dreyfus passeggia nella sua prigione, una sequenza spaventosa di eventi che circondano il signor Dreyfus, in un vero incubo!.


(Le portrait mysterieux) - (Il Ritratto Misterioso) - (1899)
(Le portrait mysterieux) - (Il Ritratto Misterioso) - (1899)

Le portrait mysterieux (Il ritratto misterioso) è un cortometraggio diretto da Georges Méliès (Star Film 196) della durata di circa un minuto in bianco e nero. L'effetto più spettacolare del film è quello di Méliès che dialoga con un suo ritratto, ottenuto tramite l'impressione della pellicola in due momenti diversi con un mascherino e relativo contromascherino.

TRAMA

Méliès è sul palco del teatro e mostra una vistosa cornice rettangolare. La scenografia dietro cambia, arrotolando un telo dipinto, e nel frattempo Méliès mette dietro la cornice uno sfondo e poi uno sgabello. Poi, come per magia, nel quadro appare un ritratto di Méliès (da notare la sfocatura che dissolve tra il passaggio dallo sfondo normale all'inserto filmato del ritratto), che inizia a chiacchierare con l'originale.


(Evocation Spirite) - (Evocazione Spiritica) - (1899)
(Evocation Spirite) - (Evocazione Spiritica) - (1899)

è un cortometraggio muto del 1899 diretto da Georges Méliès.

TRAMA

Un mago appende una ghirlanda in aria e fa apparire al suo interno un volto grottesco. Poi lo sostituisce con il volto di una donna, e infine con una copia del proprio volto.


 (La belle et la bête) - (La Bella e La Bestia) - (1899)
(La belle et la bête) - (La Bella e La Bestia) - (1899)

TRAMA

Un commerciante e il suo servitore vanno in viaggio d'affari e si perdono in un bellissimo giardino. Cogliendo una rosa senza permesso, il mercante viene minacciato di morte dal proprietario del luogo, una bestia ripugnante, e potrà salvargli la vita solo promettendo di sposare una delle sue figlie. La più coraggiosa delle sue tre figlie diventa prigioniera...


(Ninin Dojoji) - (La Principessa Serpente) - (1899)
(Ninin Dojoji) - (La Principessa Serpente) - (1899)

Basato sulla scena della danza kabuki Ninin Dojoji ("Due vergini al tempio del Dojo"), eseguita per la prima volta nel 1835 con il titolo Wake Fuatsu Ninin Dojoji, Nihon Sossen Katsudo Shashin-kai è stata fondata da Koyo Kamada.

TRAMA

e basato sulla leggenda di Kiyo-hime, la principessa vendicativa che si trasformò in un serpente.


(Les méfaits d'une tête de veau) - (Una Testa Cucinata) - (1899)
(Les méfaits d'une tête de veau) - (Una Testa Cucinata) - (1899)

Les méfaits d'une tête de veau è un cortometraggio del 1899 diretto da Ferdinand Zecca.

TRAMA

Una testa di vitello sfugge dal piatto del macellaio, per poi tornare appesa. A questo punto, sembra che l'uomo con la testa d'animale cucini una testa umana.


(Momijigari) - (La Principessa Demoniaca) - (1899)
(Momijigari) - (La Principessa Demoniaca) - (1899)

Momijigari è un film giapponese girato nel 1899 da Shibata Tsunekichi. Si tratta di una registrazione degli attori kabuki Onoe Kikugoro V e Ichikawa Danjuro IX che interpretano una scena del dramma kabuki Momijigari. È il più antico film giapponese esistente e il primo film ad essere designato come Importante Bene Culturale.

TRAMA

Il nobile storico Taira no Koremori combatte un demone che si è travestito da principessa Sarashina.


ANNO 1900


(Faust And Marguerite) - (Faust e Margherita) - (1900)
(Faust And Marguerite) - (Faust e Margherita) - (1900)

Faust e Marguerite è un film muto del 1900 prodotto e distribuito dalla Edison Manufacturing Company. È stato diretto da Edwin S. Porter e basato sull'opera teatrale di Michel Carré Faust et Marguerite e sull'opera Faust del 1859 adattata dall'opera teatrale di Charles Gounod.

TRAMA

L'Edison Films Catalog del 1901 descrive il film:

Marguerite è seduta davanti al caminetto, Faust in piedi al suo fianco. Mefistofele entra e offre la sua spada a Faust, ordinandogli di decapitare la bella Margherita. Faust rifiuta, al che Mefistofele sguaina la spada nella gola della dama e lei improvvisamente scompare e Faust è seduto al suo posto.


(Le Repas Fantastique) - (La Cena Fantastica) (1900)
(Le Repas Fantastique) - (La Cena Fantastica) (1900)

è un film muto del 1900 diretto da Georges Méliès dalla star film "Per utilizzare al meglio le risorse della sua arte delle trasformazioni, Méliès sfrutta lungo tutta la sua carriera (1896-1913) il tema della casa infestata dagli spettri. Concentrandosi su una stanza destinata a una precisa funzione (sala da pranzo, cucina, stanza di hotel) o abitata da un personaggio con una particolare professione (insegnate di musica, per esempio), egli ha modo di variare la sua inventiva, e si diverte con le sorprese che possono scaturire dagli oggetti" (Roland Cosandey in Trente films dans une boîte à chaussures, Losanna, 1996).

TRAMA

Un uomo siede a cena con la moglie e la figlia, ma il loro pasto è disturbato da mobili che volano e scompaiono, da utensili e contenitori che crescono smisuratamente, da un chiassoso cuoco, da un fantasma e da un'esplosione che smembra l'uomo, il quale infine si ricompone.


(Spiritisme Abracadabrant) - (Spiritismo e Abracadabra) - (1900)
(Spiritisme Abracadabrant) - (Spiritismo e Abracadabra) - (1900)

è un film muto del 1900 diretto da Georges Méliès prodotto dalla star film

TRAMA

Un "comico eccentrico" entra in una stanza stregata. L'uomo prova a togliersi, senza successo, l'abito e il cappello finché le sedie, il cappello e un parapioggia cominciano a volare in tutte le direzioni.


(Uncle Josh's Nightmare) - (L'incubo Dello Zio Josh) - (1900)
(Uncle Josh's Nightmare) - (L'incubo Dello Zio Josh) - (1900)

è un cortometraggio americano diretto da Edwin S. Porter

TRAMA

"Sul set della camera da letto di un uomo, si vedere una donna che aiuta un uomo di mezza età ad andare in pensione. Non appena si addormenta, un'apparizione appare sul bordo della stanza. L'uomo inizia a lottare con il fantasma e crede di averla in pugno perché la lega in un lenzuolo. Poi lo mette in un baule, solo per farlo riapparire fuori dal baule. Il fantasma appare e scompare per tutto il film, così come i mobili, infastidendo l'uomo che stava cercando di dormire.


(Uncle Josh In a Spooky Hotel) - (Zio Josh In Un Hotel Spettrale) - (1900)
(Uncle Josh In a Spooky Hotel) - (Zio Josh In Un Hotel Spettrale) - (1900)

Lo zio Josh ritorna in questo sequel di UNCLE JOSH'S NIGHTMARE, è un cortometraggio muto americano del 1900 diretto da Edwin S. Porter

TRAMA

Questa volta fa il check-in in un hotel, credendo di riposare per bene,ma la sfortuna segue Josh e capisce che una buona dormita per lui sarà cosa impossibile quando un fantasma salta fuori per l'ennesima volta assicurandosi che allo zio Josh venga negato l'ennesimo buon riposo notturno.


(The Mystic Swing) - (Il Mistico Swing) - (1900)
(The Mystic Swing) - (Il Mistico Swing) - (1900)

è un cortometraggio americano muto del 1900 diuretto da Edwin S. Porter

TRAMA

Il professore mostra il suo potere a Mefisto mettendo misteriosamente una giovane donna su un'altalena. Mefisto poi mostra il suo potere facendo sparire la giovane dall'altalena, con sorpresa del professore. Il professore fa un altro passaggio mistico e produce una seconda giovane donna sull'altalena, e anche lui uno scheletro.


(Prince Of Darkness) - (Principe Dell'Oscurità) - (1900)
(Prince Of Darkness) - (Principe Dell'Oscurità) - (1900)

è un cortometraggio muto americano del 1900 diretta da American Mutoscope &

Biograph

TRAMA

In questa immagine si ottengono effetti davvero notevoli mediante l'inversione del moto del negativo. Un uomo torna a casa, un po' sotto l'effetto dell'alcool, e comincia a togliersi i vestiti. Non appena si toglie ogni articolo e lo lancia da sé, vola immediatamente indietro, e quando è completamente sconcertato da questo strano procedimento, Sua Maestà Satana appare all'improvviso e l'uomo crolla.


(The Clown And The Alchemist) - (Il Pagliaccio e l'Alchimista) - (1900)
(The Clown And The Alchemist) - (Il Pagliaccio e l'Alchimista) - (1900)

Il clown e l'alchimista è un film muto del 1900 diretto da James Stuart Blackton e Albert E. Smith.

TRAMA

Sebbene siamo portati a credere che gli antichi alchimisti fossero onnipotenti, questa immagine inverte in qualche modo l'ordine delle cose. Il clown fa degli scherzi meravigliosi al vecchio professore. Appare in numerose posizioni sorprendenti, usando la sua mazza con grande effetto e sfuggendo sempre alla punizione. Alla fine l'alchimista mette in uso il suo potere magico e, chiamati  due assistenti incappucciati, ordina che venga portato un grande calderone. Il climax, con il quale il clown si sbarazza finalmente dell'alchimista, è estremamente sorprendente.


(The Troublesome Fly) - (La Fastidiosa Mosca) - (1900)
(The Troublesome Fly) - (La Fastidiosa Mosca) - (1900)

è un cortometraggio muto americano del 1900 diretto da Arthur Marvin

TRAMA

Dopo essersi tuffata nel liquore che un contadino sta beatamente sorseggiando, una grossa mosca riprende a volare ronzando fastidiosamente intorno alla sua testa. L'uomo, esasperato, sbuffa ed agita le mani per liberarsi dalla molesta presenza, ma l'insetto, cresciuto a dismisura, lo artiglia per i pantaloni e se lo porta via…


(Chinese Magic) - (Magia Cinese) - (1900)
(Chinese Magic) - (Magia Cinese) - (1900)

è un cortometraggio del 1900 diretto da Walter R. Booth

TRAMA

Un mago cinese si trasforma in un enorme pipistrello.


(L'illusionniste Double Et La Tête Vivante) - (La Testa Vivente) - (1900)
(L'illusionniste Double Et La Tête Vivante) - (La Testa Vivente) - (1900)

L'illusioniste double et la tête vivante è un cortometraggio francese del 1900, diretto da Georges Méliès.

TRAMA

Un paiolo appeso al focolare si trasforma in un illusionista, che, per prima cosa sdoppia sé stesso: le due repliche si siedono su due sgabelli, e uno di essi pone sul tavolo in mezzo a loro una testa finta di donna, che poi diviene una testa vivente, ma senza corpo. Fanno poi apparire la donna tutta intera, e mentre i due illusionisti stanno per baciarla ognuno su una guancia, appare un figuro in costume che fa  scomparire la donna e mette in fuga i due uomini. Toltosi il costume, costui si rivela essere una terza replica dell'illusionista doppio.


55°(A Jersey Seeketer) - (L'insetto Gigante) - (1900)
55°(A Jersey Seeketer) - (L'insetto Gigante) - (1900)

è un cortometraggio del 1900 muto americano diretto da Arthur Marvin

TRAMA

Dopo essersi tuffata nel liquore che un contadino sta beatamente sorseggiando, una grossa zanzara riprende a volare ronzando fastidiosamente intorno alla sua testa. L'uomo, esasperato, sbuffa ed agita le mani per liberarsi dalla molesta presenza, ma l'insetto, cresciuto a dismisura, lo artiglia per i pantaloni e se lo porta via…


(The Magician) - (La Magia Mistica) - (1900)
(The Magician) - (La Magia Mistica) - (1900)

The Magician è un film muto americano del 1900 prodotto dalla Edison Manufacturing Company di Thomas A. Edison. Secondo il catalogo del film Edison, il film era originariamente venduto al cinema per $ 9,00. Questo film esemplifica i forti legami tra i primi film e la magia; solo il catalogo cinematografico di Edison del 1900 conteneva numerosi film di trucchi, tra cui Ching Ling Foo Outdone, The Clown and the Alchemist, Congress of Nations e Hooligan Assists the Magician.

TRAMA

Il film si svolge in uno spazio interno, forse in un salotto. Il mago entra dallo schermo a destra, cammina verso il centro dell'inquadratura e si inchina. Si toglie il guanto e lo lancia in aria (dove scompare), e fa lo stesso trucco con cappello e cappotto. Tira fuori un fazzoletto bianco e lo tiene davanti alle sue gambe. Quando si toglie il fazzoletto, i suoi pantaloni sono cambiati in mutande. Nel suo ultimo trucco, appare il mago e appare un tavolo pieno di stelle filanti. Il mago raccoglie la pila, la scuote e tre oche volano verso la telecamera.


ANNO 1901


(Bluebeard) - (Barbablù) - (1901)
(Bluebeard) - (Barbablù) - (1901)

Barbe-bleu è un cortometraggio francese del 1901, diretto da Georges Méliès, basato sulla fiaba omonima di Charles Perrault. 

TRAMA

Barbablù, dopo un sontuoso banchetto, esce dal proprio castello affidando alla sua ultima moglie le chiavi, fra cui quella di una porta che le fa promettere di non aprire mai. Ma la donna, tentata da un diavolo, apre la porta e trova le precedenti mogli di Barbablù impiccate.Quando Barbablù ritorna, scopre che la moglie gli ha disobbedito, e sta per ucciderla. Ma alcuni cavalieri penetrano nel castello e colpiscono Barbablù a morte. Allora riappaiono le precedenti mogli, vive, puntano il dito accusatore verso di lui, e se ne vanno ciascuna con un accompagnatore.


(La Maison Tranquille) - (La Casa Tranquilla) - (1901)
(La Maison Tranquille) - (La Casa Tranquilla) - (1901)

è un film muto prodotto nel 1901 da Georges Méliès dalla star film

TRAMA

Méliès usa un set diviso per mostrare il piano superiore e inferiore di una casa. Il proprietario e sua moglie vengono disturbati durante la cena dal rumore dei maligni inquilini del piano di sopra, i quali praticano un buco nel soffitto e fanno calare un gigante. Poi uno degli inquilini del piano di sotto attraversa il buco e spaventa i proprietari trasformandosi in elefante. Un poliziotto arriva ma ha la sfortuna di mettersi accanto al buco e una quantità di mobili gli cadono addosso, seppellendolo.


(Le Diable Géant) - (Il Diavolo Gigante) - (1901)
(Le Diable Géant) - (Il Diavolo Gigante) - (1901)

è un film muto del 1901 diretto da Georges Méliès prodotto dalla Star Film

TRAMA

La scena si svolge in un oratorio veneto che guarda sul Canal Grande. Romeo canta la serenata a Giulietta dalla propria gondola, quando improvvisamente appare il diavolo che chiude le finestre e spaventa Giulietta con la una danza frenetica. Passo dopo passo egli cresce smisuratamente. Romeo, allora, si rivolge alla statua della Madonna che si anima e ordina al diavolo di sparire, questi si restringe fino a diventare uno gnomo e alla fine scompare. Riaperta la finestra, la Madonna benedice la giovane coppia.


(Scrooge, Or, Marley's Ghost) - (Scrooge o il Fantasma di Marley) - (1901)
(Scrooge, Or, Marley's Ghost) - (Scrooge o il Fantasma di Marley) - (1901)

è un cortometraggio britannico muto drammatico orrore del 1901 diretto da Walter R. Booth. E' il più antico adattamento cinematografico conosciuto del romanzo di Charles Dickens del 1843.

TRAMA

Lo spettro di Marley appare a Scrooge la sera della vigilia di Natale. La prima volta che Scrooge ha la visione del socio defunto avviene mentre è in procinto di aprire il portone di casa. Jacob Marley, infatti fa spuntare la sua testa dal picchiotto della porta. Nonostante ciò, però Scrooge non presta fede all'apparizione ed entra in casa come se nulla fosse successo. Più tardi il fantasma manda al vecchio protagonista altri presagi della sua presenza: la sua  faccia, infatti, appare nelle decorazioni del camino e i campanelli nella stanza iniziano a suonare. Poco dopo, infine, lo spettro, avvolto da catene, si palesa a Scrooge, presentandosi come il suo defunto socio Jacob Marley.


(The Haunted Curiosity Shop) - (Il Negozio del Fantasma Curioso) - (1901)
(The Haunted Curiosity Shop) - (Il Negozio del Fantasma Curioso) - (1901)

è un cortometraggio muto britannico del 1901 Horror, diretto da Walter R. Booth, con un rivenditore curioso allarmato da varie apparizioni che compaiono nel suo negozio.

TRAMA

In questo sketch i poteri di un magico armadio spaventano un vecchio commerciante di oggetti rari: per esempio, il corpo di una donna viene diviso in due all'altezza della vita, vent'anni prima del numero teatrale di P.T. Selbit della "Donna segata in due". Una volta che le due metà della donna si sono ricongiunte, lo spaventato commerciante cerca di porre fine alle inquietanti apparizioni richiudendola nella credenza, ma senza successo.


(The Magic Sword) - (La Spada Magica) - (1901)
(The Magic Sword) - (La Spada Magica) - (1901)

è un cortometraggio inglese muto del 1901 diretto da Robert W. Paul

TRAMA

«In epoca medievale, un cavaliere ed una damigella sono separati e poi riuniti da una serie di eventi soprannaturali, alcuni dei quali causati da una spada magica data al cavaliere, ed altri da un mistico calderone collocato nell'antro della sua nemesi, la strega.


(The Glutton's Nightmare) - (L'incubo Del Ghiottone) - (1901)
(The Glutton's Nightmare) - (L'incubo Del Ghiottone) - (1901)

The Glutton's Nightmare è un cortometraggio muto del 1901 diretto da Percy Stow qui al suo esordio come regista cinematografico.

TRAMA

Un ghiottone ha un incubo dove vede una torta di gatti e cani in salsiccia.


(The Magician's Cavern) - (La Caverna Misteriosa) - (1901)
(The Magician's Cavern) - (La Caverna Misteriosa) - (1901)

L'Antre des esprits, distribuito negli Stati Uniti come The Magician's Cavern e nel Regno Unito come The House of Mystery, è un film commedia muto francese del 1901, diretto da Georges Méliès. È elencato come numeri 345–347 nei cataloghi della Star Film Company.

TRAMA

Un uomo entra nella sua "caverna" e usa uno scheletro umano per fare trucchi magici. Prima trasforma lo scheletro in una donna vestita in modo scarno con uno scudo. Poi la trasforma in una donna ben vestita, che fa levitare. Il mago procede a trasformare la donna in uno scheletro e a far ballare il corpo. Balla con lo scheletro, quindi lo toglie dallo schermo. Quindi usa la magia per spostare un tavolo nella stanza, quindi levita uno sgabello, appoggiandolo sul tavolo. Il mago continua il suo spettacolo, cercando di catturare quattro spiriti danzanti sul suo palco. L'uomo riappare, poi si strappa i vestiti per rivelare un vestito elegante, prima di accendere un fumo ed uscire dal palco.

(Cheese Mites, o Lilliputians in a London Restaurant) - (Acari del formaggio,   o lillipuziani in un ristorante di Londra) - (1901)
(Cheese Mites, o Lilliputians in a London Restaurant) - (Acari del formaggio, o lillipuziani in un ristorante di Londra) - (1901)

Cheese Mites, o Lilliputians in a London Restaurant è un film commedia Macabra britannico del 1901 , diretto da Walter R. Booth

TRAMA

Con un gentiluomo intrattenuto dalle piccole persone che emergono dal formaggio al suo tavolo. Il film, "contiene un riferimento al romanzo satirico di Jonathan Swift Gulliver's Travels (1726)", ed è, secondo Michael Brooke di BFI Screenonline, "sofisticato in quanto ha combinato il salto con la sovrapposizione".


(The Devil In The Studio) - (Il Diavolo a Lavoro) - (1901)
(The Devil In The Studio) - (Il Diavolo a Lavoro) - (1901)

è un cortometraggio del 1901 Inglese diretto da Walter R. Booth

TRAMA

Mefistofole fa scomparire il modello di un artista.


(Le Petit chaperon rouge) - (Cappuccetto Rosso) - (1901)
(Le Petit chaperon rouge) - (Cappuccetto Rosso) - (1901)

Un film fantasy Noir francese diretto da Georges Méliès.

TRAMA

La storia di Cappuccetto rosso che parte per visitare sua nonna e quasi cade nel fallo di un lupo malefico.


A Phenomenal Contortionist) - (Un contorsionista Misterioso) - (1901)
A Phenomenal Contortionist) - (Un contorsionista Misterioso) - (1901)

TRAMA 

La scena si apre con una bellissima scena di giardino. Appare Sant'Elmo e procede a distorcere la sua anatomia in forme meravigliose. Diversi cambiamenti misteriosi aggiungono grande attrazione a questo argomento.


(An Over-Incubated Baby) - (Un Esperimento Mostruoso) - (1901)
(An Over-Incubated Baby) - (Un Esperimento Mostruoso) - (1901)

TRAMA

An Over-Incubated Baby è un film muto britannico del 1901, diretto da Walter R. Booth, con una donna che riceve una spiacevole sorpresa dopo aver messo il suo bambino nell'incubatrice del professor Bakem per fargli crescere 12 mesi in un'ora.